Moda

Operatore della moda e dell'abbigliamento

Il mondo della moda riscuote da sempre grande interesse sociale perché l’abbigliamento ha un ruolo importante nella costruzione e valorizzazione della propria immagine e rappresenta un elemento di comunicazione e di relazione con gli altri. Il settore della moda è un’eccellenza del nostro Paese e, ad oggi, la richiesta di personale qualificato è particolarmente elevata.

Il percorso per Operatore dell’abbigliamento e di prodotti per la casa, è strutturato nel rispetto della normativa vigente in materia di Diritto Dovere di Istruzione, unendo insegnamenti di base e insegnamenti tecnico professionali con un monte ore annuo di 990 ore.

Il corso

L’allievo, guidato da docenti qualificati, acquisirà tutte le competenze necessarie per divenire un professionista nel settore della moda:

  • disegnare figurini; confezionare capi di abbigliamento e personalizzarli secondo le esigenze del cliente;
  • selezionare forme e tessuti adatti;
  • seguire le varie fasi di produzione degli abiti (disegno, modello, taglio, cucitura, stiratura e collaudo), valutando tempi, modi e fasi di lavorazione;
  • usare correttamente gli strumenti e i macchinari presenti in azienda e in laboratorio.

Dopo il terzo anno?

L’allievo potrà completare il proprio percorso formativo frequentando un quarto anno e conseguendo il diploma di Tecnico, oppure intraprendere un’attività lavorativa.

Dove può lavorare?

All’interno di sartorie artigianali, cinematografiche o teatrali, in atelier di prêt-à-porter o di abiti da cerimonia e da sposa, in aziende del settore moda.

Diploma 4° anno - Tecnico dell'abbigliamento e dei prodotti per la casa

Conseguita la qualifica di operatore dell’abbigliamento, è possibile frequentare il quarto anno di specializzazione che permette l’accesso al quinto anno e la conseguente acquisizione del diploma di maturità. Il Tecnico dell’abbigliamento e dei prodotti per la casa svolge l’attività di progettazione e programmazione operativa ed ha competenze di disegno tecnico-moda e controllo qualità del prodotto.

Piano formativo

  • Insegnamenti di base
  • Insegnamenti tecnico professionali
  • Stage

- AREA DEI LINGUAGGI: ITALIANO, INGLESE

- AREA MATEMATICA: MATEMATICA

- AREA SCIENTIFICO-TECNOLOGICA: INFORMATICA, SCIENZE,  FISICA, CHIMICA

- AREA STORICO-SOCIALE: DIRITTO ED ECONOMIA, STORIA, GEOGRAFIA

- AREA TECNICO PROFESSIONALE:

DISEGNO

STORIA DEL COSTUME

STORIA DELL’ARTE

MERCEOLOGIA (STUDIO TESSUTI)

CAD (SVILUPPO TAGLIE PC)

SICUREZZA SUL LAVORO

PSICOLOGIA

LABORATORIO TECNICO PRATICO (MODELLO, CONFEZIONE)

PRESSO ATELIER, AZIENDE E SARTORIE DEL TERRITORIO.

300 ore 2° ANNO
340 ore 3° ANNO
400 ore 4° ANNO

Nel piano formativo sono altresì previsti gli insegnamenti di religione cattolica/etica, educazione motoria.

Torna su