Animazione turistico-sportiva

Tecnico servizi di animazione turistico-sportiva e del tempo libero

DIPLOMA PROFESSIONALE – CORSO QUADRIENNALE

I settori del turismo e dell’intrattenimento sono in costante crescita ed evoluzione per soddisfare i bisogni di una clientela sempre più esigente: in un’era in cui si è profondamente dediti ai propri impieghi e si “rincorre il tempo”, emerge il bisogno di affidare il tempo libero a qualcuno che se ne prenda cura e lo organizzi, animandolo e quindi riempiendolo di attività ed esperienze piacevoli.

Il percorso quadriennale è strutturato nel rispetto della normativa vigente in materia di Diritto Dovere di Istruzione, ed unisce insegnamenti di base ed insegnamenti tecnico professionali con un monte ore annuo di 990 ore.

Il corso

L’allievo, guidato da docenti qualificati, acquisirà le competenze necessarie per divenire un professionista nel settore dell’animazione:

  • Gestire i rapporti con l’utenza;
  • Progettare attività di intrattenimento a carattere ludico e/o sportivo che tengano conto del contesto e dei bisogni dei destinatari;
  • Proporre ai destinatari esperienze che favoriscano l’aggregazione e la socializzazione;
  • Padroneggiare tecniche di animazione ludico-ricreativa e sportiva che permettano di proporre ai destinatari, attività volte all’implementazione del benessere personale ed alla costruzione di reti di relazione;
  • Padroneggiare tecniche di ascolto e di comunicazione e tecniche di mediazione linguistica e culturale;
  • Sostenere i fruitori durante lo svolgimento delle attività proposte;
  • Valutare l’efficacia delle attività rispetto agli obiettivi ed al grado di soddisfazione dei destinatari.

Dopo il quarto anno?

Al termine del percorso quadriennale verrà conseguito il diploma di 4° anno per Tecnico dei servizi di animazione turistico-sportiva e del tempo libero che permetterà di intraprendere un’attività lavorativa. Il titolo permette l’accesso al quinto anno all’interno del sistema di istruzione e la conseguente acquisizione del diploma di maturità.

Dove può lavorare?

Villaggi turistici, navi da crociera, strutture ricettive, locali volti all’intrattenimento, centri per l’infanzia e l’adolescenza, spazi aggregativi, ludoteche, centri residenziali per anziani o disabili, palestre, centri benessere ed associazioni sportive.

Piano formativo

  • Insegnamenti di base
  • Insegnamenti tecnico professionali
  • Stage

- AREA DEI LINGUAGGI: ITALIANO, INGLESE, SPAGNOLO

- AREA MATEMATICA: MATEMATICA

- AREA SCIENTIFICO-TECNOLOGICA: INFORMATICA, SCIENZE, FISICA

- AREA STORICO-SOCIALE: DIRITTO ED ECONOMIA, STORIA

- AREA TECNICO PROFESSIONALE:

GEOGRAFIA TURISTICA E CULTURA GENERALE

SCIENZE MOTORIE

SCIENZE DEL TURISMO

DIRITTO E NORMATIVE SUL TURISMO

MARKETING TURISTICO

PSICOLOGIA DEL TURISMO

PSICOLOGIA DELLO SPORT

PEDAGOGIA

LABORATORIO ANIMAZIONE LUDICO-RICREATIVA

LABORATORIO ANIMAZIONE SPORTIVA

PRESSO STRUTTURE RICETTIVE, SPAZI AGGREGATIVI, CENTI PER L’INFANZIA O L’ADOLESCENZA, CENTRI RESIDENZIALI, PALESTRE ED ASSOCIAZIONI SPORTIVE, ASSOCIAZIONI CULTURALI.

300 ore 2° ANNO
340 ore 3° ANNO
270 ore 4° ANNO

Nel piano formativo è altresì previsto l’insegnamento della Religione Cattolica/ Etica.

Torna su